OSMOSI INVERSA

Serum Italia dispone di tre impianti di RO, uno in ogni sua business unit produttiva (Novi di Modena, Albareto e Cazzago San Martino). L’osmosi inversa, impiegata per la concentrazione del siero tal quale (siero di risulta della lavorazione del formaggio), permette di triplicare il contenuto proteico della materia prima in ingresso.

Il prodotto così ottenuto può poi essere ulteriormente concentrato nell’impianto di ultrafiltrazione.